Inicio > Mundo marista > Italia: Siracusa News – 16

 

 


 



 


Ernesto Sánchez, Superior general

El nuevo comienzo ya ha comenzado
H. Ernesto Sánchez, Superior general



 

FMSI

Conectarse

Hermanos maristas

RSS YouTube FaceBook Twitter

 

Foto de hoy

Italia: Conferencia de FMSI, Children on the Move, Roma

Hermanos maristas - Archivo de fotos

Archivo de fotos

 

Últimas novedades

Archivo de novedades

 

Calendario marista

20 noviembre

Santos: Félix de Valois, Octavio, Edmundo
Jornada Internacional del Niño (ONU)

Calendario marista - noviembre

Siracusa News – 16

 

Archivo: 2016 | 2015 | 2014 | 2013 | 2012 | 2011 | 2010 | 2009 | 2008 | 2007 | 2006 | 2005 | 2004

15/10/2017: Italia

 

Il 6 ottobre dello scorso anno Ono giungeva a Siracusa in treno, solo e spaesato. Ma questa è l’esperienza che, uno do-po l’altro, abbiamo vissuto tutti anche se per chi è giunto do-po, ad accoglierlo alla stazione c’era Ono. Ma arrivare alla stazione dopo un viaggio di 12 ore, scendere da un treno che guardandolo con attenzione ti chiedi come sia riuscito ad ar-rivare fino a Siracusa e vedere che sei l’unico passeggero a scendere … credo che per un italiano, anche se non molto amante della letteratura, il lasciate ogni speranza o voi ch’entrate sgorga naturale sia dal cuore che dalla mente. Ma, grazie a Dio e alla Buona Madre è già passato un anno, siamo vivi e vegeti, contenti del lavoro che stiamo svolgendo e con tanti programmi e proposte che bollono in pentola. È proprio il caso di dire che se sono rose fioriranno!

Abbiamo messo la foto del nostro primo compleanno siracusano (quella che vedete sopra) su Facebook e Instagram ed i primi commenti non si sono fatti attendere: “Grazie per tutto quello che fate per noi ogni giorno. Grazie per far parte della nostra famiglia, siete un dono prezioso per noi”. “Grazie a tutti per il grande lavoro e per il sostegno che ci avete dato. Siete benedizioni inviate all’umanità … siete la nostra fa-miglia”. Inutile dirvi che abbiamo letto queste righe con enorme piacere. Ci fanno capire che qualcosa di buono lo stiamo facendo e che vale la pena continuare a farlo.

Come certamente sapete gli sbarchi dei migranti, soprattutto nel porto di Augusta (che si trova a 30 km da Siracusa) si sono ridotti drasticamente. Qualcuno dice che è frutto dei nuovi accordi politici stipulati con i paesi africani che si affacciano sul Mediterraneo, altri dicono che il flusso migratorio si sta esaurendo, altri ancora parlano di un effetto boomerang perché i vecchi arrivati stanno sperimentando che il paradiso pro-messo è una realtà ben dipinta, poco concreta e che non arriverà mai… Ma ci sono anche le voci maligne degli “esperti” che ritengono che i migranti siano un business e che quindi saranno le votazioni regionali si-ciliane a determinarne i nuovi flussi e le nuove rotte… Tremenda ipotesi che per il momento non fa altro che riempire di persone i lager libici e aumentare il numero di morti annegati nel Mediterraneo.

Il 3 ottobre abbiamo accolto con gioia l’elezione a Superiore ge-nerale del fr. Ernesto Sanchez. Alla fine del 2016 era venuto a Siracu-sa per visitarci con il fr. Juan Carlos. Non è una pubblicità, ma come potete intuire l’aria e il mare di Siracusa hanno effetti benefici e por-tano fortuna!

Il 3 è anche venuto a visitarci fr. Claudio Begni, non sappiamo se con il vestito della pastorale economica o con quella della solidarietà, ma a noi fa sempre piacere ospitare gli amici e confrontarci con loro anche se per poco tempo.

In questi giorni abbiamo ricevuto foto e notizie dalle diverse comunità mariste. Abbiamo capito che l’anno scolastico ha preso il via, con tutto quello che segue… Per noi è un po’ diverso, anche se effettiva-mente nel periodo estivo l’attività è leggermente diminuita, ma adesso il calendario si sta riempiendo nuo-vamente anche se Gabriel il 10 ottobre parte per un mese di vacanza per visitare la sua famiglia e gli amici del Brasile.

Vi lasciamo con il solito caloroso saluto e con la richiesta di un’Ave, in questo giorno dedicato alla Ma-donna del Rosario, perché la Buona Madre benedica noi, la nostra missione e tutti coloro con i quali en-triamo in contatto.

Gabriel, Mario, Ono e Ricky - 7 ottobfre 2017

431 visitas